Home Technologia Samsung presenta la casa intelligente del futuro attraverso le innovazioni SmartThings e...

Samsung presenta la casa intelligente del futuro attraverso le innovazioni SmartThings e la partnership con la Home Connectivity Alliance

123
0

La gamma di tecnologie IoT connesse disponibili per le case è enorme, ma ci sono alcuni criteri importanti per la differenziazione. Secondo una ricerca di mercato, le persone moderne danno priorità alla facilità d’uso, all’interoperabilità e al prezzo quando decidono di acquistare dispositivi connessi.

Samsung, leader di mercato nella tecnologia IoT, svela i dettagli sull’integrazione del software al CES 2022 Hub SmartThings nella sua nuova gamma di prodotti, dalle smart TV e monitor ai frigoriferi Family Hub.

SmartThings Hub consente connettività e controllo senza interruzioni, trasformando i prodotti Samsung nel centro di controllo della casa moderna e il consumatore può facilmente trasformare la propria casa in una casa intelligente.

Oltre a Matter, il software integrato supporterà la connessione Wi-Fi o Ethernet, consentendo la comunicazione tra un’ampia gamma di dispositivi intelligenti. Sarà possibile anche una connettività aggiuntiva ai dispositivi Zigbee con un accessorio USB opzionale.

Per ulteriori informazioni su SmartThings, visitare https://www.smartthings.com/.

Sulla stessa linea del miglioramento della vita connessa, Samsung ha anche annunciato Home Hub, un nuovo modo di gestire gli elettrodomestici.

Samsung Home Hub è un tablet da 8,4 pollici che può essere azionato dalla sua docking station o da qualsiasi luogo, offrendo accesso istantaneo a servizi personalizzati e connessi per la tua casa. Per il controllo vocale, Samsung Home Hub è dotato di due microfoni e due altoparlanti per consentire all’utente di ascoltare le notifiche e utilizzare i comandi vocali Bixby. Se ha una domanda, Bixby risponderà. Con i microfoni ad alte prestazioni, Samsung Home Hub può ricevere comandi vocali da remoto quando è agganciato.

Samsung Home Hub offre connettività avanzata con un’ampia gamma di dispositivi per la casa intelligente, utilizzando AI e SmartThings per comprendere le tue esigenze e fornirti automaticamente le migliori soluzioni. In questo modo, Samsung Home Hub aiuta l’utente a semplificare i compiti e le responsabilità con un solo dispositivo condiviso a cui tutta la famiglia può accedere.

Samsung Home Hub si connette agli elettrodomestici intelligenti e l’utente può gestire tutte le attività a casa con un unico dispositivo. Presto, l’utente avrà anche una connessione diretta ad altri dispositivi del sistema di casa intelligente, come le luci e il sistema di chiusura delle porte.

Read:   Dyson ha lanciato Dyson Zone, il primo purificatore d'aria portatile sotto forma di cuffie on-ear

Per la prima volta, un’ampia gamma di servizi SmartThings personalizzati e basati sull’intelligenza artificiale è stata implementata in un unico posto e può essere controllata tramite Samsung Home Hub.

Tutti questi servizi SmartThings rientrano nelle categorie Cooking, Clothing Care, Pet, Air, Energy e Home Care Wizard.

  • SmartThings Cooking consente all’utente di cercare, pianificare, acquistare e preparare comodamente i pasti settimanali tramite il Family Hub.

  • SmartThings Clothing Care si collega ad elettrodomestici come lavatrice, asciugatrice e AirDresser, offrendo opzioni di cura personalizzate a seconda dei tipi di materiali di abbigliamento, del modello di utilizzo e della stagione in corso.

  • SmartThings Pet consente all’utente di controllare il proprio animale domestico attraverso la fotocamera intelligente del Bespoke Jet Bot™ AI+.

  • SmartThings Air può fornire la deumidificazione automatica e connettersi a condizionatori e purificatori d’aria per gestire la qualità dell’aria interna in base alle tue preferenze.

  • SmartThings Energy di Samsung Home Hub analizza i modelli di utilizzo e utilizza la sua modalità di risparmio energetico basata sull’intelligenza artificiale per aiutare gli utenti a ridurre le bollette energetiche.

  • SmartThings Home Care Wizard monitora tutti i dispositivi intelligenti, li avvisa quando è necessario sostituire le parti e fornisce indicazioni se qualcosa va storto.

Samsung Home Hub ha ricevuto il CES Innovation Award dalla Consumer Technology Association (CTA) prima del CES 2022.

All’inizio di quest’anno, Samsung ha anche annunciato la sua adesione Alleanza per la connettività domestica (HCA), insieme ai principali produttori nel campo delle smart home, con l’obiettivo di promuovere l’interoperabilità e la sicurezza attraverso i propri prodotti.

Per l’utente Samsung, questa novità significa la possibilità di far funzionare e controllare dispositivi di altri marchi attraverso la piattaforma SmartThings per la casa intelligente, dando loro la possibilità di integrare vecchi e nuovi dispositivi nella casa connessa. In alternativa, i consumatori potranno accedere ai dispositivi Samsung da altre applicazioni membri di HCA.

Durante un evento al CES 2022, Samsung ha presentato la visione dell’azienda Insieme per domani (“Insieme per il domani”) che include i progetti di sostenibilità dell’azienda, ma incoraggia anche i consumatori a impegnarsi nella protezione dell’ambiente.

Nel 2021, tutti i box TV Samsung includevano materiali riciclati. Per quest’anno, l’azienda ha rivelato che amplierà l’uso di materiali riciclati negli imballaggi all’interno delle scatole. I materiali riciclati saranno incorporati in polistirolo, contenitori per scatole e sacchetti di plastica. L’azienda ha annunciato l’espansione globale del suo programma Eco-Packaging, che trasforma le scatole di cartone in casette per gatti, tavoli e altri mobili utili.

Samsung introduce anche la sostenibilità nel modo in cui i clienti sperimentano i propri prodotti. Ad esempio, l’azienda ha introdotto miglioramenti significativi al suo primo telecomando SolarCell, che elimina lo spreco della batteria con un pannello solare integrato che può essere caricato sia di giorno che di notte.Il telecomando SolarCell riceve elettricità dalle frequenze radio di Wi-You , Per esempio.

Entro il 2025, Samsung prevede di far funzionare tutti i televisori e i caricabatterie del telefono con una potenza in standby quasi zero in modo che i prodotti non consumino quasi energia quando non sono in uso.

Per i prodotti mobili, l’anno scorso Samsung ha lanciato Galaxy for the Planet, una piattaforma di sostenibilità progettata per promuovere azioni concrete per il clima e ridurre al minimo l’impronta ambientale dei dispositivi durante il loro ciclo di vita.

La collaborazione con Patagonia che Samsung ha annunciato nella sua presentazione al CES aiuterà a combattere l’inquinamento da plastica consentendo alle lavatrici Samsung di ridurre al minimo le particelle di microplastica che entrano nei fiumi attraverso i cicli di lavaggio.

Costruire insieme un futuro migliore significa molto di più che concentrarsi solo sulla sostenibilità e sulla personalizzazione al centro dei prodotti Samsung, ma richiede anche una connessione senza interruzioni. Samsung ha dimostrato il suo impegno nell’introdurre un’era di esperienze connesse davvero senza soluzione di continuità, mettendo in evidenza le sue partnership e i prodotti di prossima generazione.

Articolo precedenteQuando dovresti mangiare più grassi sani? Quali segnali ti dà il tuo corpo?
Articolo successivoInvestire in criptovalute può essere redditizio, ma è anche molto rischioso. Quando e quanto è bello investire