Home Economia Sempre meno opzioni per i russi per effettuare pagamenti all’estero. American...

Sempre meno opzioni per i russi per effettuare pagamenti all’estero. American Express ha anche sospeso le operazioni in Russia e Bielorussia

69
0

Come si legge nel documento, in connessione con gli eventi in Ucraina, American Express sospende “tutte le operazioni in Russia”. “Di conseguenza, le carte American Express emesse in tutto il mondo non funzioneranno più presso le banche e gli sportelli automatici russi”, si legge nella nota.

Inoltre, “le carte emesse in Russia non funzioneranno al di fuori del Paese”. “Chiudiamo anche tutte le operazioni commerciali in Bielorussia”, ha affermato la società.

In precedenza, American Express, sullo sfondo dell’introduzione di sanzioni anti-russe, aveva annunciato la sospensione della cooperazione con i partner della Federazione Russa.

Sabato, i sistemi di pagamento internazionali Visa e Mastercard hanno deciso contemporaneamente di limitare la loro attività in Russia. Tutte le carte di questi sistemi di pagamento già emesse dalle banche russe continueranno ad operare in Russia allo stesso modo a causa del National Payment Card System, ma non potranno pagare all’estero.

Read:   Le società straniere che vogliono lasciare la Russia riceveranno protezione dal fallimento nella procedura accelerata

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteTikTok sospende le operazioni in Russia
Articolo successivoChi sono gli amici hollywoodiani di Putin? Attori famosi che amano il presidente russo