Home Economia Tassare i ricchi del mondo farebbe uscire dalla povertà 2,3 miliardi di...

Tassare i ricchi del mondo farebbe uscire dalla povertà 2,3 miliardi di persone. La tassa potrebbe essere di 2,5 miliardi di dollari/anno

95
0

“Mentre miliardi di persone lottano per sopravvivere durante questa pandemia, le fortune dei miliardari stanno andando fuori controllo. Questo non può essere giusto”, ha affermato Jenny Ricks, coordinatrice del movimento attivista Fight Inequality Alliance, una delle organizzazioni membri del gruppo che sostiene l’iniziativa.

Lunedì, un rapporto di Oxfam ha indicato che le dieci persone più ricche del pianeta, tra cui Jeff Bezos ed Elon Musk, avevano raddoppiato la loro ricchezza a $ 1,5 trilioni nei due anni della pandemia di COVID-19 a causa della crescita del mercato azionario di le società di cui sono azionisti.

Fight Inequality Alliance, Oxfam ONG, Washington Institute for Policy Studies e Patriotic Millionaires, una ricca organizzazione americana, partecipano all’appello di mercoledì.

Read:   SWIFT si prepara a rispettare le nuove restrizioni imposte alle banche russe

Propongono una tassa annuale del 2% sulle persone con più di 5 milioni di dollari di ricchezza, il 3% su un patrimonio superiore a 50 milioni di dollari e il 5% su più di 1 miliardo di dollari, il che porterebbe a 2,52 trilioni di dollari ogni anno.

Con quella cifra, 2,3 miliardi di persone verrebbero sollevate dalla povertà e tutte le persone del pianeta potrebbero essere vaccinate contro il COVID-19, dato che il tasso di vaccinazione è estremamente basso in molti paesi oggi, soprattutto nel continente africano.

Il denaro raccolto dalla tassazione delle persone più ricche del mondo potrebbe anche fornire un’assicurazione sanitaria universale e protezione sociale ai 3,6 miliardi di persone che vivono nei paesi a basso e medio reddito.

Read:   Il gruppo russo Rosneft chiede il pagamento anticipato in rubli per i suoi prodotti petroliferi

Queste proposte coincidono con il tradizionale meeting annuale del World Economic Forum di Davos, in Svizzera, che si tiene online per il secondo anno consecutivo grazie alla variante Omicron.

In una lettera aperta ai partecipanti al Forum, più di 100 milionari, compresi i membri dei Patriotic Millionaires, hanno affermato mercoledì che l’attuale sistema fiscale “non è equo”. “Ogni paese del mondo deve esigere che i ricchi paghino la loro giusta quota”, si legge nella lettera, “Addebitaci ricchi e caricaci ora”.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteOPPO ha pubblicato un articolo su Zero-Power Communication, una tecnologia che converte i segnali radio in energia
Articolo successivoInfezione da coronavirus sospettata di causare un analogo della sclerosi multipla