Home Technologia Voxa, piattaforma rumena di audiolibri ed e-book, mira ad aumentare il numero...

Voxa, piattaforma rumena di audiolibri ed e-book, mira ad aumentare il numero di lettori digitali

54
0

VOXA è una start-up di streaming rumena per audiolibri ed e-book, con contenuti in rumeno e inglese. L’azienda mira a creare un prodotto globale, 100% made in Romania, che competerà su un piano di parità con i più grandi attori globali del settore.

Lanciato ufficialmente nel novembre 2021, Voxa raggruppa migliaia di titoli in rumeno, facilita l’accesso alle informazioni ed è disponibile per gli utenti sempre e ovunque. Voxa può essere scaricato da chiunque da Google Play e dall’AppStore.

Per il 2021, i dati mostrano che solo l’1% dei rumeni legge in digitale, mentre la media europea è del 15%. Voxa punta ad aumentare la percentuale di rumeni che leggono in digitale al 3% entro la fine del 2022.

Read:   Huawei Matebook D15 AMD, buon laptop per la scuola o l'ufficio [TECH REVIEW]

L’evoluzione positiva degli abbonamenti nel segmento corporate è un segno per l’azienda che il mercato aveva bisogno di tali prodotti, la maggior parte dei clienti provenienti da settori come IT & C, consulenza, bancario, automobilistico, FMCG, gioco d’azzardo online e immobiliare.

La tariffa per un abbonamento Voxa standard, che include l’accesso illimitato, è di 48 lei al mese e, nel caso di contratti aziendali, Voxa offre condizioni diverse in termini di costi. Le aziende possono coprire interamente i costi degli abbonamenti, possono coprire la metà del valore dell’abbonamento e c’è anche la possibilità per i dipendenti di beneficiare di una tariffa preferenziale se vogliono accedere a Voxa con le proprie risorse.

Read:   Voyager 1 è ancora in funzione 45 anni dopo il lancio nello spazio, ma trasmette dati "impossibili".

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteIl principe Harry racconterà tutta la verità sulla sua relazione con Camilla in un libro: “Vuole assicurarsi che Diana non venga cancellata dalla storia”.
Articolo successivoL’account Instagram della cantante Britney Spears sembra essere stato cancellato