Home Economia XTB: Il conflitto in Ucraina potrebbe influenzare il prezzo di molti metalli,...

XTB: Il conflitto in Ucraina potrebbe influenzare il prezzo di molti metalli, inclusi nichel, alluminio, palladio, titanio o rame

62
0

Da circa $ 25.000/ton, il prezzo ha raggiunto il record di $ 100.000/ton in pochi giorni.

L’ampia crescita e altri problemi di trading insoliti hanno evidenziato per diversi giorni che il funzionamento del mercato è diverso.

Un’ipotesi credibile sembrava essere lo stress indotto dalla situazione di conflitto, i rischi generali di approvvigionamento visto che la Russia produce il 5-6% del nichel utilizzato nel mondo e il 17% di quello ad alto grado di purezza.

Il nichel è un metallo utilizzato nell’industria, nella produzione dell’acciaio inossidabile, ma anche nei veicoli elettrici, indispensabile per un certo tipo di batterie al litio.

La sua importanza è cresciuta con il rapido sviluppo del settore della mobilità elettrica.

Il segmento dei metalli industriali (considerati di base) è solo uno di quelli colpiti dal conflitto, oltre all’energia, petrolio e gas naturale, fertilizzanti o cereali.

Tra i vincitori: il colosso brasiliano del minerale di ferro Vale, che ha investito 17 miliardi di dollari nella compagnia mineraria canadese Inco.

Secondo una stima dell’analista di Itau BBA, ogni prezzo aggiuntivo di $ 10.000 per nicchia porta ulteriori $ 1,8 miliardi all’azienda, che il 10 marzo aveva una capitalizzazione di mercato di $ 96 miliardi, in crescita del 39,8% rispetto al livello del 3 gennaio di quest’anno .

Nella vetta dei produttori mondiali di nichel, Norilsk, l’azienda russa, è al 1° posto, seguita da Vale, Glencore, con sede in Svizzera e BHP in Australia.

In Romania, le stime dell’Enciclopedia dell’economia delle risorse minerarie conterrebbero 90 milioni di tonnellate di minerali polimetallici, con stime di 30 grammi per tonnellata, per un totale di 2.700 tonnellate.

La sessione dell’8 marzo ha portato cambiamenti radicali: dopo il raddoppio in poche ore e un aumento di quasi il 400% quest’anno, LME ha deciso di sospendere le negoziazioni.

Read:   I prezzi di benzina e diesel hanno raggiunto livelli record in tutto il mondo. I governi sono alla ricerca di soluzioni di mitigazione

Da un picco di 101.365 dollari, il prezzo ha raggiunto 80.000 prima di essere fermato.

Il mercato è stato oggetto di una “short squeeze”, una “stretta forzata” delle posizioni di vendita, costringendo ad acquisti veloci, quasi senza considerare il prezzo, solo per chiudere una posizione in perdita e rischiare di diventare ancora più profonda.

Chi era dall’altra parte del trend, subendo enormi perdite? Tsingshan della Cina, uno dei maggiori produttori di nichel e acciaio inossidabile.

Reuters ha riferito che la società non quotata aveva venduto circa 300.000 tonnellate a un prezzo compreso tra $ 18.000 e $ 19.000 a tonnellata.

Con l’aumento del prezzo, è aumentata la perdita necessaria per mantenere la posizione di vendita in perdita, ma in aggiunta, la decisione di aumentare il margine di detenzione della posizione del 12,5% avrebbe generato un requisito patrimoniale aggiuntivo di $ 675 milioni.

Probabilmente di fronte a tale capitale, e non essendo sicuri che i prezzi sarebbero scesi, gli amministratori cinesi hanno deciso di chiudere la posizione, solo che hanno avuto la sfortuna di acquistare in concorrenza con altri trader, che vedevano rischio nell’offerta russa, e hanno generato un apprezzamento a cascata .

LME ha deciso di annullare la negoziazione dopo una certa soglia di tempo martedì e il mercato rimane chiuso per il momento.

La situazione ha evocato ricordi della crisi dello stagno (stagno) del 1985, quando le transazioni furono sospese per 4 anni dopo che un’organizzazione di produttori non riuscì a sostenere i prezzi, portando alla chiusura delle società di intermediazione.

Questa volta le reazioni sono state forti: un hedge fund ha deciso di ritirarsi dal mercato azionario, e Cliff Asness, uno dei fondatori di AQR, società con un patrimonio di oltre 137 miliardi di dollari nel 2021, ha commentato su Twitter che si tratta di un delle peggiori cose che abbia mai visto nella sua carriera.

Read:   Il rischio più grande per l'economia mondiale viene dalla Cina. Le derrate alimentari giacciono nei porti per giorni

La cancellazione di transazioni stimate in 3,9 miliardi di dollari potrebbe riflettersi anche nella disponibilità di fondi e singoli investitori a negoziare altri prodotti, inclusi metalli come il rame.

Non tutti però sono rimasti insoddisfatti: cancellando le transazioni, il mercato si è “congelato” a 48.033 $/ton, e si è fermato il trend che portava a costi enormi per i produttori di acciaio inossidabile.

Tuttavia, se la sospensione continua, le parti dovranno trovare alternative commerciali, sia per le quantità consegnate che per quelle utilizzate nella gestione del rischio.

Alcuni segnali di normalizzazione sono comparsi, con ribassi a doppia cifra per il contratto quotato a Shanghai il 9 marzo, dopo il picco precedente, toccando quota 220.000 yuan (circa 34.807 $/ton).

Per dare tempo alla calma, anche qui le negoziazioni sono state sospese per un giorno.

Tsinghsan ha ricevuto un pacchetto di finanziamenti da banche locali e internazionali e l’Indonesia, il più grande produttore mondiale, ha affermato che aggiungerà circa 0,4 milioni di tonnellate alla sua capacità di ca. 1 milione di tonnellate.

Durante questo periodo, il conflitto in Ucraina può influenzare, oltre al prezzo del gas naturale o del petrolio, anche il prezzo dell’alluminio, del palladio, del titanio o del rame, tra gli altri.

Per quanto riguarda il nichel, le case automobilistiche stanno prestando attenzione alla sua dinamica dei prezzi: ai livelli attuali, quasi il doppio rispetto a inizio anno, il costo delle auto potrebbe aumentare.

Significherebbe nuove difficoltà per l’industria collaudata, dopo la crisi logistica, quella dei semiconduttori, il rischio di fornire neon e componenti da fabbriche in Ucraina e Russia.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteL’attore Jussie Smollet è stato incarcerato per cinque mesi per aggressione razzista e omofoba
Articolo successivoQuale sarà il futuro di Mbappé, Messi, Neymar e Pochettino dopo il fallimento del PSG?