Home Salute Zucca: cibo-medicina. Quali malattie cura e a chi è controindicato

Zucca: cibo-medicina. Quali malattie cura e a chi è controindicato

80
0

La zucca, protagonista indiscussa dell’autunno, è l’ingrediente principale di decine di piatti salati e dolci, dalle puree, zuppe e stufati, alle crostate e crostate. Sia che lo prepariate semplicemente, al forno, sia che lo utilizziate in preparazioni elaborate, questo ingrediente ha molti benefici per la salute, essendo il consumo indicato nel miglioramento e nella cura di molte malattie.

Tutte le varietà di zucca hanno un gusto aromatico e sono povere di calorie e carboidrati. Della zucca consumiamo sia la polpa che i semi come rimedi per una varietà di malattie. Tuttavia, ci sono controindicazioni e le persone che soffrono di determinate malattie non dovrebbero mangiare la zucca.

Scopri qui in quali malattie la zucca è davvero utile, ma anche quando può diventare dannosa.

Read:   Una variante Covid più pericolosa di quella di Omicron colpirà nei prossimi due anni. Il virus "ti sorprenderà", dice un medico britannico

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteEffetti negativi dell’aglio. Quando diventa tuo nemico
Articolo successivoIl potere curativo delle castagne, un utile rimedio per il cuore e i reumatismi